A cosa ci riferiamo esattamente quando parliamo di idroguida elettrica?

La premessa da fare è che sinonimo di idroguida è anche idrosterzo, pertanto i due termini vanno a identificare il medesimo componente automobilistico.

L’idroguida elettrica è una tipologia di servosterzo che ha lo scopo di facilitare la sterzata del veicolo. I suoi vantaggi sono innumerevoli, ma i principali senza dubbio includono:

  • Un maggiore grado di comfort per il conducente
  • La riduzione della reazione al volante anche in caso di terreni accidentati
  • Una ridotta fatica di manovra

In pratica, l’idroguida elettrica è un sistema di servoassistenza dello sterzo, che sfrutta la potenza generata da un motorino elettrico invece che quella di una pompa idraulica trascinata dal motore (in quel caso si parlerebbe infatti di idroguida idraulica).

Un’altra delle qualità che contraddistinguono l’idroguida elettrica riguarda la sua capacità di garantire un notevole risparmio energetico. A questo va poi aggiunta una ridotta rumorosità del mezzo e un aumento considerevole dall’affidabilità dell’apparecchiatura.

L’idroguida elettrica può dunque essere considerata una componente automobilistica che unisce alte prestazioni a un più marcato rispetto per l’ambiente, un approccio attualmente fondamentale che, lentamente ma inesorabilmente, sta prendendo piede nell’intero settore automotive, sempre più orientato a tecnologie meno invasive a livello ecologico e più green.

L’idroguida elettrica è generalmente composta da un serbatoio dell’olio, da una pompa a ingranaggi operativa a 70 bar e azionata dal motore, da un distributore a quattro luci, da un dispositivo di comando del distributore collocato nel piantone e da un cilindro operatore al cui interno è posizionato uno stantuffo che divide il cilindro in due diverse camere.

Nell’idroguida elettrica, la risposta della sterzata è direttamente collegata alla velocità del veicolo: più questa aumenta, più l’asservimento si riduce e lo sforzo al volante diventa più evidente. È proprio attraverso questo apparentemente semplice meccanismo che si raggiunge una maggiore precisione e sicurezza in termini di guida.

Idroguida elettrica: perché rivolgersi a General Ricambi

General Ricambi è da oltre 30 anni l’azienda leader a livello nazionale e internazionale per la produzione di parti di ricambio per auto e mezzi commerciali leggeri appartenenti a tutte le principali cause automotive italiane e straniere.

Rivolgersi a General Ricambi per qualunque dubbio o necessità riguardanti l’idroguida elettrica, il suo funzionamento e la sua produzione significa scegliere la partnership con un’azienda che da sempre ha saputo coniugare l’eccellenza produttiva tipica del Made in Italy con una rosa di servizi ad alto valore aggiunto.

General Ricambi produce annualmente una media di 70,000 idroguide elettriche con una realizzazione interamente italiana. Il core business dell’azienda è talmente focalizzato sulla produzione dell’idroguida elettrica, oltre che di una serie di alti pezzi di ricambio auto, che General Ricambi ha recentemente investito le sue risorse per l’allestimento di un laboratorio interamente dedicato alle parti di ricambio per la rigenerazione e a banchi prova di ultima generazione, così da garantire ad ogni cliente prodotti di massima performance ed eccellente fattura.

Infine, una menzione speciale va dedicata all’esclusivo servizio pronto magazzino, che permette all’azienda di consegnare i suoi pezzi di ricambio in due giorni lavorativi.

Scegliete General Ricambi perché è l’azienda ormai da decenni riconosciuta a livello nazionale come leader non soltanto nella produzione dell’idroguida elettrica, ma anche di semiassi, giunti omocinetici, sterzi manuali, pinze freno, EPS e pompe per idroguida ideali per qualunque tipologia di veicolo, sia di produzione europea che asiatica.

CONTATTACI


Si prega di lasciare vuoto questo campo.

GENERAL RICAMBI S.P.A

Viale Enrico Mattei, 10-14
26823 Castiglione D’Adda (Lodi)
   Tel. +39 0 377 900.570
   Fax +39 0 377 900.705
Made in Italy